Rassegna stampa

Bergamo Avvenimenti 06/2017

La cascina di Olmi ancora una volta palcoscenico di  una festa all’insegna della tradizione.

Da molti è considerata tra le migliori sagre della bassa bergamasca. Ormai un evento storico che anno dopo anno porta tradizione e divertimento nel centro storico di Mornico al Serio. Nella splendida cornice della cascina Castello, teatro del capolavoro di Ermanno Olmi «L’albero degli Zoccoli», sarà possibile rivivere i profumi e i colori di un tempo, cantare, ballare e divertirsi ogni sera con musica e spettacoli, gustando un’ottima cucina tipica. 

Il programma è ricco di eventi: si parte giovedì 22 con «Tepa’studio» e l’intrattenimento per bambini proposto dalla Compagnia Sabbie Luminose. La sera del 23 è poi la volta della tribute band a Lucio Battisti. Sabato 24, invece, ecco una serata dedicata al ballo con l’«Orchestra Cinzia Belli», mentre domenica 25 giugno salirà sul palco la «Elisa Mariani Band» con la sua esibizione soul e r’n’b.

Ma non solo musica e animazioni, perché la «Festa sull’Aia», giunta quest’anno alla 37esima edizione, è anche un modo per scoprire la storia e la cultura di questo territorio. Durante la sagra verrà, infatti, allestita nella Cascina Castello una mostra fotografica con scatti storici del paese e della sua gente, oltre che momenti significativi e celebrazioni che hanno segnato il passato del territorio.  

L’esposizione è stata realizzata in collaborazione con Storylab, il progetto de L'Eco di Bergamo a cui ha aderito il Comune di Mornico al Serio allo scopo di valorizzare il patrimonio locale attraverso le fotografie di un tempo. Nella giornata conclusiva di domenica 25 giugno, la redazione di Storylab sarà presente direttamente alla festa per presentare il progetto e far rivivere ai Mornicesi un vero tuffo nel passato. Presso lo stand di Storylab verranno raccolte immagini e storie che possano raccontare la storia del paese e della sua comunità. Tutti i cittadini sono invitati quindi a portare i loro ricordi e le loro fotografie più care, quelle che raccontano la storia della loro famiglia, della gente e dei luoghi mornicesi. I materiali saranno digitalizzati al momento dallo staff e restituiti ai proprietari. In omaggio per tutti i visitatori le cartoline di Storylab con le immagini più significative del passato mornicese.

Leggi tutto...

 

Bergamo Avvenimenti 06/2016

FESTA SULL'AIA NELLA CASCINA DI OLMI

Da molti è considerata tra le migliori sagre della bassa bergamasca. Ormai un evento storico che anno dopo anno porta divertimento nel centro storico di Mornico al Serio. Nella splendida cornice della cascina Castello, teatro del capolavoro di Ermanno Olmi «L’albero degli Zoccoli» è possibile rivivere i profumi e i colori di un tempo, cantare, ballare e divertirsi ogni sera con grandi spettacoli, gustando un’ottima cucina tipica. Il tema della 36a edizione è la comunicazione: facile comunicare oggi, con tutti i mezzi di cui si dispone. Ma un tempo, come facevano? Alla «Festa sull’Aia» è possibile scoprirlo grazie a mostre, laboratori e spettacoli a tema che illustreranno come l’uomo ha saputo evolvere il proprio bisogno di comunicare. La comunicazione è fatta anche dai linguaggi non scritti come quello del corpo, del viso, degli animali, dei racconti e del favoloso e incomparabile dialetto bergamasco! Il materiale per la mostra proviene dall’Archivio Fotografico Distretto Culturale di Valle Camonica, dalla Collezione Dino Gianni e dal Museo San Fedele - Collezione Mario Pedrali. Il programma è ricco di eventi: si parte infatti il 23 con «Gatka Akademy», un'esibizione di arti marziali e a seguire danze tipiche dall'India. Poi il 24 è la volta del ballo liscio con Raf Benzoni e la sua orchestra. Il 25 si terrà il concerto dei «Blinda Band». Come di consuetudine, domenica 26 pranzo sull’aia su prenotazione e pomeriggio di divertimento per i bambini. Il 27 l’appuntamento è con i burattini della tradizione bergamasca di Ferruccio Bonacina. Il 28 giugno una serata dedicata ai bambini con Oreste Castagna, direttamente da Rai YO-YO, ne «Il cartastorie». E ancora, il 29 Mago Sereno ne «Il baule dei sogni perduti» e il 30 lo spettacolo comico «Bit generation». Le serate dell’1 e del 2 luglio saranno all’insegna del ballo liscio con Daniele Boni e «Blue moon». Infine, il 3 luglio la manifestazione si chiuderà con la «Caminada ‘n campagna» per le famiglie e, la sera, il concerto di «Teo e le veline grasse».

Leggi tutto...

 

Bergamo Avvenimenti 06/2015

FESTA SULL'AIA: 35 anni di successo

La Festa sull’Aia è una festa unica e inimitabile, ricca di proposte culturali, di buon cibo e buona musica, di sorrisi e divertimento, ma soprattutto di quel calore e quella passione che solo le piccole comunità sanno offrire. L’iniziativa è nata nel 1981 da un'idea dell’indimenticata maestra mornicese Angiola Gambarini, che collaborò con Ermanno Olmi alla realizzazione del film capolavoro "L'albero degli Zoccoli". Una festa nata per ricordare e valorizzare le tradizioni popolari bergamasche e divenuta un appuntamento irrinunciabile per moltissimi appassionati, fino ad arrivare, nel 2012, ad essere selezionata da RAI Radio 1 come sagra più significativa del Nord Italia. Il tema centrale della 35° edizione è il tempo, che citando Giordano Bruno “…tutto toglie e tutto dà; ogni cosa si muta, nulla s'annichila”. Eppure anche il tempo, invisibile e inesorabile, può essere catturato, misurato, impresso. Alla Festa sull’Aia è possibile visitare mostre ed assistere a laboratori che illustrano l’evoluzione delle macchine per il calcolo del tempo: dagli orologi solari ai primi orologi meccanici del medioevo (svegliarini monastici), dagli orologi con diverse funzionalità (come il calendario, le fasi lunari) fino ad arrivare ai moderni orologi elettronici. Sarà inoltre possibile ammirare incredibili e rari modelli di macchine fotografiche di tutti i tempi!

Leggi tutto...

 
 

Info